AnnoUment: Benvenuto per visitare il nostro sito Web, qualsiasi richiesta, per favore controlla contattaci. Pagamento Attività correlate, si prega di confermare con il nostro venditore, buon viaggio.
FUNCMATER
+86-029-88993870            sales@funcmater.com
Tu sei qui: Casa » Notizia » notizia » Quali sono nanomateriali zeroidimensionali, monodimensionali e bidimensionali

Quali sono nanomateriali zeroidimensionali, monodimensionali e bidimensionali

numero Sfoglia:17     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-03-09      Origine:motorizzato

I nanomateriali sono materiali con dimensioni tra 0,1 e 100 nanometri in almeno una dimensione (ad esempio, lunghezza (x), larghezza (y), altezza (Z)), come Grafene, Fullerene C60, nanotubi in carbonio, nanowire d'argento,biossido di silicionanowire, molibdeno disolfuro, ecc.

I nanomateriali sono suddivisi in nanomateriali zero dimensionali, monodimensionali e bidimensionali.


Materiale ceramico-zero Nano Materiale

Ogni dimensione (x, y, z) è compresa tra 0,1 e 100 nanomateriali sono nanomateriali dimensionali zero come Fullerenes C60 e C70.


In altre parole, nessuna dimensione è maggiore di 100 nanometri o inferiore a 1 nanometri.


Il diametro della molecola C60 è di circa 7.1 Angstroms (1 Angstrom = 10-10 metri, cioè 10 miliardi di metro), quindi è un materiale zero-velenoso perché ogni dimensione è compresa tra 0,1 e 100 nanometri.


I nanomateriali unidimensionali sono chiamati nanomateriali unidimensionali se la dimensione di una delle tre dimensioni non è compresa tra 0,1 e 100 nm. Ad esempio, una dimensione (lunghezza) di nanowire argento e biossido di silicio nanowire è maggiore di 100 nm, e le altre due dimensioni sono comprese tra 0,1-100nm. Pertanto, il nanotube del nanowire e del carbonio sono nanomateriali unidimensionali.


I materiali con due delle tre dimensioni non compresi tra 0,1 e 100nm di dimensioni sono chiamati nanomateriali bidimensionali. Grafene, ad esempio, ha due dimensioni (come lunghezza e larghezza) superiore a 100 nm, mentre l'altra dimensione (spessore o altezza) è compresa tra 0,1-100nm. Pertanto, il grafene e il disolfuro di molibdeno sono materiali vincolili bidimensionali.